il network

Domenica 09 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Raccolta fondi per «Brunina»

La gatta investita a Cingia dovrà essere operata per amputare una zampa

Raccolta fondi per «Brunina»

CASALMAGGIORE (21 luglio 2020) - Primo banchetto dell’organizzazione di volontariato Angeli della Bassa - Pro mici felici, dopo il periodo di chiusura da emergenza sanitaria. L’occasione è stata data dal mercato settimanale del sabato e il luogo offerto dalla Galleria Gorni, dove si sono posizionate le volontarie Monica e Sara. «La priorità che abbiamo ora - raccontano - riguarda la raccolta di fondi per l’assistenza medico veterinaria a Brunina, una micia che purtroppo è stata investita nel territorio di Cingia de’ Botti. Nel mese di agosto sarà necessario, in seguito a quell’incidente, sottoporla ad amputazione di una zampa».

Le volontarie sono 13 al momento: «Non abbiamo una sede fisica ma siamo impegnate nel recuperare e seguire i gatti randagi e di colonia, curando e accudendo quelli in difficoltà, grazie a famiglie che offrono la loro casa per stalli temporanei. Seguiamo un buon numero di mici e portiamo loro il cibo che viene donato nei nostri punti di raccolta».

Chi volesse dare un sostegno economico, anche per Brunina, può usare l’Iban IT160050 3456746 0000 0000 2738 (Banco Popolare, filiale di Casalmaggiore). Si possono effettuare donazioni anche tramite il 5 per 1000. Il codice fiscale è 90009870198.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Luglio 2020