il network

Lunedì 13 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. LA RIPARTENZA

Cuoco guarito dopo 70 giorni, festa a Bozzolo

Ad accoglierlo lo striscione di famigliari e colleghi

 Cuoco guarito dopo 70 giorniFesta a Bozzolo per il ritorno. Ad accoglierlo lo striscione di famigliari e colleghi

BOZZOLO (1 luglio 2020) - Ha potuto riabbracciare la sua famiglia e tornare a casa ieri, dopo 70 giorni di ricovero ospedaliero Giuseppe Staiano cuoco al ristorante pizzeria Croce d’Oro di Bozzolo. Ricoverato dal 16 aprile all’ospedale di Mantova, è stato dimesso dal presidio di Bozzolo, dove era stato trasferito e dove aveva passato le ultime tre settimane di riabilitazione.
Ad accoglierlo uno striscione con la scritta ‘Bentornato a casa guerriero! Sei la nostra roccia, il nostro eroe invincibile. La tua forza e il tuo coraggio ci affascinano e il tuo ritorno ci rende più felici che mai’ la moglie Piera, i figli Elisa e Mattia, il cognato Pasquale Amato, la cognata Luisa Giordano e il sindaco Giuseppe Torchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Giugno 2020