il network

Venerdì 10 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

In gita sull’Anguilla del Po

Agli «Amici» il catamarano che consentirà di sviluppare il turismo ambientale valorizzando le vie d’acqua

In gita sull’Anguilla del Po

CASALMAGGIORE (5 giugno 2020) - Fare una gita in barca sul Po partendo da Casalmaggiore, ogni domenica, non sarà più un sogno ma realtà grazie al progetto della Polisportiva Amici del Po sul potenziamento delle strutture per escursioni a scopo turistico che sta prendendo corpo proprio in questi giorni. «Grazie al Gal Terre del Po, che ha creduto alla nostra iniziativa tanto da premiarla con il primo posto in graduatoria per il bando 2019 incentrato sulle tematiche di mobilità alternativa, valorizzazione delle vie d’acqua e dei luoghi della cultura - afferma Paolo Antonini, presidente degli Amici del Po -, con un contributo di 96 mila euro siamo riusciti ad attuare diverse operazioni a cui da tempo stavamo pensando».

Quella che sicuramente colpisce di più è l’acquisto di una imbarcazione, l’Anguilla del Po, il cui arrivo è imminente a Casalmaggiore. «Si tratta di un catamarano in grado di trasportare 24 persone, realizzato a Cremona, che vogliamo utilizzare per effettuare delle escursioni sul fiume. Pensiamo in particolare alle scuole, per favorire la conoscenza ambientale del Po, ma non solo. La nostra intenzione è quella di attivare il servizio ogni domenica».

Ulteriore acquisto in arrivo è una struttura di accoglienza ricettiva «che verrà posizionata all’interno della sede sociale», spiega Antonini. «Si tratta, in sostanza, di una casetta prefabbricata dove i visitatori, che magari hanno percorso un tratto del percorso Ven.To - Venezia Torino - potranno ad esempio cambiarsi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Giugno 2020