il network

Giovedì 28 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


CALVATONE

Popolo del bioblitz in festa

Successo dell’iniziativa di Regione, Parco Oglio Sud e Oasi Le Bine nello scorso fine settimana. Più di 7600 osservazioni per 1360 specie individuate dagli appassionati degli scenari naturali

Popolo del bioblitz in festa

CALVATONE (22 maggio 2020) - Più di 7600 osservazioni per 1360 specie individuate e la partecipazione di oltre 635 identificatori della comunità scientifica di iNaturalist. Questi alcuni numeri riassuntivi della quinta edizione del «BioBlitzLombardia2020 da casa mia», l’evento di educazione naturalistica e scientifica delle aree protette lombarde realizzato per la prima volta in maniera virtuale da casa e non sul campo. L’iniziativa è stata organizzata nel fine settimana scorso da Regione Lombardia e AREA Parchi, in collaborazione con il Parco Oglio Sud, la Riserva Le Bine e con il Sistema delle aree protette. Oltre 360 account si sono registrati al progetto e hanno caricato le osservazioni fatte da centinaia di persone dall’8 marzo al 17 maggio. Grazie alla collaborazione dei Parchi Regionali, dei Parchi Locali e delle Riserve Naturali, per la prima volta un vero e proprio team di 36 esperti naturalisti ha seguito i caricamenti per l’intero weekend: botanici, entomologi, erpetologi, ornitologi e molti altri si sono alternati validando i dati e determinando le specie.
Quest’anno si è partecipato osservando dal balcone, dal giardino o sotto casa e trasmettendo foto di fauna o flora o registrazioni audio sull’app dedicata di iNaturalist. L’analisi ha evidenziato le specie più segnalate come il Merlo, l’Ape Europea, la Chiocciola Zigrinata e alcune specie più rare come il Morimus asper, un coleottero tutelato dalla direttiva Habitat e scoperto in una località mai registrata prima, a conferma dell'utilità scientifica di questo evento di cittadinanza attiva per la raccolta di dati che vengono poi messi a disposizione della comunità scientifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Maggio 2020