il network

Domenica 07 Giugno 2020

Altre notizie da questa sezione


SABBIONETA

Fermato in auto con mezzo chilo di canapa

E’ al vaglio da parte dei Carabinieri della Stazione di Viadana la posizione di un giovane che sostiene di avere un'azienda per il commercio all’ingrosso di cannabis light

Fermato in auto con mezzo chilo di canapa

VIADANA (19 maggio 2020) - E’ al vaglio da parte dei Carabinieri della Stazione di Viadana la posizione di un giovane, classe 1992 residente a Sabbioneta, fermato venerdì sera a bordo della propria auto e trovato in possesso di oltre mezzo chilo di canapa, divisa in una cinquantina di confezioni. Il ragazzo si è giustificato dicendo che era il titolare di una azienda per il commercio all’ingrosso di cannabis light, senza però fornire ai militari certificazioni aziendali o bolle di accompagnamento.

Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno successivamente rinvenuto numerosi altri bidoni e confezioni contenenti infiorescenza di canapa, per un peso totale di circa altri 2 chili.

Tutto il materiale è stato sequestrato preventivamente, e verrà analizzato per verificare se possiede i requisiti per essere venduto liberamente. La posizione del giovane, e della sua azienda, è invece al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Maggio 2020