il network

Venerdì 05 Giugno 2020

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Droga in casa, arrestata spacciatrice di 21 anni

I carabinieri sono risaliti alla pusher tramite due altri giovani trovati in possesso di una modica quantità di stupefacente. Nella propria abitazione aveva allestito un supermercato di cocaina, marijuana ed ecstasy

Droga in casa, arrestata spacciatrice di 21 anni

La caserma dei carabinieri di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE (9 aprile 20320) - Una 21enne residente a Casalmaggiore, disoccupata e con precedenti di polizia, è stata arrestata dai carabinieri per spaccio di stupefacenti. I militari hanno anche segnalato due giovani come assuntori di droga alla Prefettura di Cremona.
Tutto è partito da uno dei controlli che i carabinieri svolgono in questo periodo per far rispettare i divieti imposti dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri per l’emergenza Covid-19. In seguito a queste verifiche, i militari hanno effettuato un controllo appurato sui due giovani, trovati in possesso di modiche quantità di hashish. Dopo aver effettuato approfonditi accertamenti, i carabinieri hanno effettuato la perquisizione nell’abitazione di quella che ritenevano potesse essere la pusher dei due ragazzi. E in effetti nell’abitazione sono stati rinvenuti diversi tipi di sostanze stupefacenti, tra cui 34 pasticche di ecstasy del peso complessivo di 30 grammi, chetamina (1 grammo), cocaina (0,5 grammi), marijuana (15 grammi) e hashish (23 grammi) oltre che tre bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Aprile 2020