il network

Giovedì 02 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


VIADANA

Scoperto e denunciato dopo il furto di acciaio

I Carabinieri, attraverso una testimonianza, sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità del giovane

Scoperto e denunciato dopo il furto di acciaio

VIADANA (26 febbraio 2020) - Nella giornata di oggi i militari della Stazione Carabinieri di Viadana hanno denunciato un giovane, classe 1997, nato e residente in provincia di Reggio Emilia, per il furto di materiale di acciaio avvenuto all’interno del ristorante “La Taverna sul Po” di Dosolo. Il fatto risale al 10 febbraio scorso: il ragazzo è stato sorpreso da un muratore mentre era intento all’interno del ristorante ad asportare bancali da cucina in acciaio inox e a caricarli su un furgone, col quale poi si è allontanato velocemente una volta scoperto. I Carabinieri, attraverso la testimonianza, sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità del ragazzo, che è stato deferito quindi all’Autorità Giudiziaria di Mantova per furto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Febbraio 2020