il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Libera Agricoltori, Crotti: «Orgoglioso di voi»

Il presidente in sala Avis ha salutato gli associati casalaschi per un incontro di aggiornamento tecnico. «Stabilità e solidità economica, siamo tranquilli». Il 26 a Piadena al centro civico altro appuntamento

Libera Agricoltori, Crotti: «Orgoglioso di voi»

Renzo Ardigò, Riccardo Crotti, Paolo Tinelli, Fabio Contardi, Giuseppe Uberti

CASALMAGGIORE (12 febbraio 2020) - La sala «Dionigi Braga» della sezione Avis di Casalmaggiore oggi pomeriggio ha ospitato un aggiornamento tecnico organizzato dalla Libera Associazione Agricoltori Cremonesi per i suoi associati. Presenti il presidente della Libera, Riccardo Crotti, il vicepresidente Amedeo Alfredo Ardigò, il vicepresidente Sebastiano Bongiovanni, i consiglieri Matteo Bernardi, Vittorio Sarzi Amadè e Massimo Bacchi, il vicepresidente vicario del Consorzio di Bonifica Navarolo Luigi Ardenghi, il vicepresidente del Dunas - Consorzio di bonifica Dugali Naviglio Adda Serio Giovanni Ghidoni, il segretario delle zone di Casalmaggiore e Piadena Attilio Passeri, il vicedirettore della Libera e responsabile dell’area tecnico-economica Renzo Ardigò, il responsabile del settore Iva Paolo Tinelli, il responsabile fiscale Fabio Contardi, il responsabile del settore ambiente Giuseppe Uberti. All’inizio dell’anno è di tradizione l’incontro di aggiornamento normativo, tecnico e sindacale della Libera con i propri soci. Si tratta di un importante momento di aggiornamento e confronto sulle tematiche di maggior rilievo la cui conoscenza è fondamentale per l’esercizio dell’attività agricola. Gli incontri prevedono gli interventi dei responsabili degli uffici e dei dirigenti sindacali. 

Primo a parlare il presidente Crotti: «Ci fa molto piacere e ci rende orgogliosi la vostra numerosa presenza, stimolo a proseguire la nostra attività. Un grazie a tutti i relatori per la disponibilità ad illustrare le novità per il 2020, ai consiglieri, al segretario di zona. Appena arrivati, il 10 maggio dello scorso anno, abbiamo cercato di dare stabilità alla struttura e a consolidare il suo assetto economico. Sotto questo aspetto la nostra associazione è tranquilla».

Il prossimo incontro di aggiornamento in zona si terrà mercoledì 26 febbraio alle 10 in sala civica a Piadena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Febbraio 2020