il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


PIADENA DRIZZONA

Trofeo Foresti. «Piazza trasformata in un autodromo». Prova speciale per 150 bolidi d’epoca. Facconi: una delle gare di regolarità storica più importanti

Trofeo Foresti. «Piazza trasformata in un autodromo»Prova speciale per 150 bolidi d’epoca. Facconi: una delle gare di regolarità storica più importanti

Piazza Garibaldi ospiterà una prova di regolarità cronometrica del settimo Trofeo Foresti

PIADENA DRIZZONA (13 febbraio 2020) - Piazza Garibaldi, nel primo pomeriggio di domenica 22 marzo, si trasformerà in un autodromo di prestigio, grazie ad una prova spettacolo del Trofeo Foresti, dedicato al ricordo dell’imprenditore Guido Foresti e della moglie Elda Scalvenzi, scomparsi in circostanze tragiche nel 2013. Si ricorderà che il 4 gennaio di sette anni fa l’aereo su cui la coppia di Pralboino volava assieme a Vittorio Missoni — figlio maggiore dello stilista Ottavio — e alla consorte Maurizia Castiglioni, si inabissò nelle acque venezuelane, a Los Roques. I figli di Elda e Guido, Pietro e Cesare, e tutta la famiglia Foresti, hanno voluto la manifestazione per ricordare la passione di Guido per le auto d’epoca. Il Comune di Piadena Drizzona, grazie alla collaborazione del comitato organizzatore, e in particolare di Attilio Facconi e di Eugenio Piccinelli, cognato di Guido Foresti, ha voluto che le «vecchie signore» passassero dal centro del paese per una prova speciale, in modo che il pubblico possa ammirarle da vicino:«Una delle gare di regolarità storica più importanti»

La manifestazione inizierà sabato 21 marzo nel pomeriggio con verifiche sportive e tecniche a Pralboino. Alle 20 è prevista una cena di gala a Villa Zaccaria di Bordolano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Febbraio 2020