il network

Sabato 19 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CALVATONE

La svolta, Anpana commissariata

Decisione dell’ispettore regionale. Nominata Azzoni: «Sono una traghettatrice, a breve il nuovo direttivo». Galli: «C’erano delle criticità». Ora si punta a ricucire con la proprietà della «Cuccia e il Nido» di Calvatone

La svolta, Anpana commissariata

Il canile di Calvatone nel parco rifugio La Cuccia e il Nido

CALVATONE (7 febbraio 2020) - Grazie ad un fatto avvenuto nei giorni scorsi, potrebbe arrivare ad una svolta in tempi più rapidi del previsto la tribolata vicenda di cui sono stati protagonisti le scorse settimane il canile rifugio e il Centro recupero animali selvatici situati all’interno del Parco Rifugio la Cuccia e il Nido di Calvatone. Si ricorderanno le polemiche nate dopo che l’amministratore unico de «La Cuccia e il Nido» Srl ha deciso di non rinnovare la concessione per la gestione delle strutture all’Anpana, alla scadenza fissata al 28 aprile. La novità è che l’ispettore regionale della Lombardia di Anpana, Massimo Mausoli, ha revocato il consiglio direttivo dell’Anpana Cremona, formato da quattro persone, e ha nominato commissario straordinario la commercialista Rosella Azzoni di Solarolo Rainerio, alla quale sono stati conferiti tutti i più ampi poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione riferiti alla sezione territoriale, fino alla conclusione del suo mandato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Febbraio 2020