il network

Venerdì 24 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


PIADENA DRIZZONA

Lagazzi, torna la palafitta

Nel sito Unesco verrà realizzata la costruzione preistorica a scopo didattico-turistico. Prevista al margine del bosco, potrà essere ammirata solo camminando lungo un’apposita passerella

Lagazzi, torna la palafitta

Una vista prospettica dall’ingresso del sito palafitticolo

PIADENA DRIZZONA (5 gennaio 2020) - Sta prendendo sempre più corpo l’idea, portata avanti in particolare dal vicesindaco Gianfranco Cavenaghi, di valorizzare l’area naturalistica dei Lagazzi mediante la realizzazione in loco di un sito palafitticolo, a scopo didattico-turistico. L’amministrazione comunale ha infatti commissionato all’architetto Davide Cerati di Lodi l’incarico di redigere il progetto definitivo, per poter accedere ai contributi previsti dal bando del Gal Oglio Po «Al servizio dell’identità locale — Azione 17 Paesaggio rurale». Il progetto, come si può leggere nello studio di fattibilità ambientale redatto dall’architetto Floriana Petacco, «si pone, innanzi tutto, come importante completamento del percorso didattico del Museo Archeologico Platina». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Gennaio 2020