il network

Sabato 22 Febbraio 2020

Altre notizie da questa sezione


SAN GIOVANNI IN CROCE

Contributi comunali per i pannolini ecologici

La giunta aiuterà le famiglie con bambini fino a tre anni con 150 euro all’anno. Per mamme e papà il risparmio sarà di 1.400 euro

Contributi comunali per i pannolini ecologici

SAN GIOVANNI IN CROCE (18 dicembre 2019) - La giunta comunale di San Giovanni in Croce, tra le azioni individuate per il prossimo anno, ha adottato misure per incoraggiare, attraverso un contributo economico dedicato, l’uso del pannolino ecologico lavabile, aiutando in tal modo le famiglie residenti, con figli in età compresa tra 0 e 36 mesi, a risparmiare e limitare l’impatto ambientale.
«I pannolini ‘usa e getta’ per bambini rappresentano una delle frazioni di rifiuto secco residuo quantitativamente più consistente e qualitativamente di più difficile smaltimento – spiega il vicesindaco Erica Maglia —. Si pensi che un bambino, nei primi tre anni di vita, consuma circa 5.800 pannolini ‘usa e getta’, corrispondenti a quasi 1.740 chilogrammi di secco, pari 1,74 tonnellate di rifiuti non riciclabili. Inoltre l’acquisto dei pannolini monouso rappresenta un costo considerevole per le famiglie. Il pannolino lavabile costituisce un’alternativa possibile e comporta benefici ambientali, come il minore impatto in fase di produzione e smaltimento, ed economici — si stima una riduzione della spesa familiare che può superare i 1.400 euro nei tre anni — nonché un maggior benessere del bambino, come la riduzione di allergie e delle irritazioni cutanee».

Il contributo sarà di 150 euro annui per ogni bambino e sarà erogato dietro presentazione di documento fiscale che attesti l’effettivo pagamento del prodotto, insieme a copia del versamento della Tari relativa all’anno precedente da parte della famiglia di riferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Dicembre 2019