il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


SAN GIOVANNI IN CROCE

In ospedale da un giorno, derubato delle onorificenze

Svaligiata l'abitazione di un 90enne

In ospedale da un giorno, derubato delle onorificenze

SAN GIOVANNI IN CROCE (9 novembre 2019) - In ospedale da un giorno, i ladri rubano le medaglie dei combattenti della Prima guerra mondiale. Il furto è avvenuto l'altro ieri mattina in via Ruggeri a San Giovanni in Croce, a pochi passi dalla piazza principale del paese. Vittima un ultra 90enne che vive solo e che al momento è ricoverato. Se l’entità del colpo è economicamente di poco conto, il valore affettivo di quanto rubato è decisamente importante.

I ladri hanno agito in pieno giorni tra le 10 e le 11, lasso di tempo in cui la casa è rimasta vuota tra la visita di un figlio e quella della nuora che vive a fianco. Quest'ultima ha sentito dei rumori sospetti e sapendo che l’abitazione era vuota è andata a vedere, accorgendosi subito del colpo e, probabilmente, mancando di poco i malviventi, che potrebbero essersi allontanati a piedi. Per entrare hanno forzato con un piede di porco la porta di ingresso che da sulla strada, incuranti del possibile passaggio di auto o di testimoni ed hanno messo a soqquadro tutta la casa. Pare che nessuno dei vicini si sia accorto di nulla.

Il furto è stato denunciato nella caserma dei carabinieri di Solarolo Rainerio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Novembre 2019

Commenti all'articolo

  • They

    2019/11/10 - 08:08

    Incuranti dei passanti, ok, ma tanto cosa rischiano? Una denuncia? I domiciliari in un campo rom? Alla peggio una notte in galera!

    Rispondi