il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


OGLIO PO

Turismo rurale, siglato il patto fra territori e istituzioni

Presentato il progetto che vede coinvolti Gal della zona, bresciani e calabresi

Turismo rurale, siglato il patto fra territori e istituzioni

SABBIONETA (22 ottobre 2019) - È il turismo rurale al centro del progetto condiviso dai Gal Oglio Po e Terre del Po insieme al Gal BaTir (Basso Tirreno Reggino, Calabria) e Sebino, Valle Camonica e Val di Scalve. Il progetto è stato presentato ieri in sala consiliare a Sabbioneta alla presenza di autorità e amministratori del territorio. Trainato dal Gal Oglio Po, si è costituito un gruppo di lavoro che intende proseguire negli investimenti per lo sviluppo turistico, inserendo l’area Casalasco-Viadanese in contesti più ampi.

I partner territoriali che hanno già aderito all’iniziativa e che saranno soggetti attivi sono il Comune di Sabbioneta, le Pro loco di Sabbioneta e Casalmaggiore, la Provincia di Cremona, l’associazione Il Torrazzo. In gioco ci sono 463 mila euro che consentiranno di portare avanti le varie iniziative di promozione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Ottobre 2019