il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


SABBIONETA

Sciabole e champagne, ecco la Compagnia ispirata a Napoleone

Taglio del collo di bottiglia con un colpo di spada. Tredici soci fondatori per promuovere una pratica antica

Sciabole e champagne, ecco la Compagnia ispirata a Napoleone

Una sciabolata per tagliare la bottiglia di champagne alla maniera napoleonica

SABBIONETA (11 ottobre 2019) - Si ispirano a Napoleone e non potrebbe essere altrimenti e del celebre condottiero transalpino condividono anche la passione per lo champagne. E, soprattutto, la predilezione per quel metodo di aprire le bottiglie del tutto originale e cioè il tagliarne la sommità dove risiede il tappo con una sciabola. Un gruppo di 13 persone hanno così fondato la Sabrage Company Napoleone Bonaparte, una speciale Compagnia dedita alla pratica antica dello sabrage ovvero il taglio della bottiglia con la sciabola, detta sabre in francese.
Un fascino che non conosce tramonto e che ha spinto gli appassionati sabbionetani a impegnarsi nel far conoscere questa tecnica che affonda le radici ai tempi di Napoleone Bonaparte, quando la sabre era l’arma prediletta degli Ussari, la cavalleria leggera dell’esercito. «I soldati, di ritorno da battaglie vittoriose, erano soliti brindare alle vittorie — spiegano dalla Compagnia — con bottiglie di champagne che stappavano con le loro sciabole. Questa pratica si è mantenuta nei secoli alimentando una tradizione davvero molto affascinante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Ottobre 2019

Commenti all'articolo

  • Alberto

    2019/10/11 - 12:12

    Pratica barbarica applicata ad un vino mediamente di qualità inferiore a quella dei nostri Franciacorta... Che tristezza rievocare una compagine di soldataglia che altro non ha fatto che compiere scorrerie e brutture nei nostri territori. Contenti voi :-((

    Rispondi