il network

Domenica 20 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Festa della Zucca al via

Inaugurazione ufficiale per una manifestazione che vuole essere sempre più culturale

Festa della Zucca al via

CASALMAGGIORE (20 settembre 2019) - Festa della zucca al via. Poco dopo le 19 il benvenuto ai primi presenti in piazza è stato dato da Maurizio Toscani, componente dell’associazione organizzatrice Amici di Casalmaggiore. «Quest’anno — ha esordito — la Festa della zucca è un po’ particolare, come vedete, perché c’è il listone più sgombro. Non è presente il Ristotenda ma ci sono ben 17 posti in cui andare ancora a mangiare i blisgòn, i tortelli di zucca, insieme ad altri piatti».
La parola è poi passata al sindaco Filippo Bongiovanni: «Quest’anno potremmo definire la festa come una festa diffusa, con il coinvolgimento di ristoratori e commercianti. Ci sono un sacco di eventi interessanti e questo si pone in linea con quello che è stato un po’ l’auspicio di Achille Scaravonati, rendere la manifestazione sempre più culturale e un po’ meno gastronomica, pur conservando anche questo importante aspetto».

Domani programma ricchissimo
Alle 8 mercato contadino; dalle 10 alle 19 in area Lido Po la Giornata della Gentilezza, trattamenti, massaggi e yoga con laboratori per bambini; in mattinata alle scuole Marconi e Diotti lezioni di filosofia per docenti; alle 9.30 in piazza Garibaldi per Inventio, ‘L’innovazione digitale per le imprese’, a cura della Camera di Commercio; alle 10.30, a cura dell’Associazione Industriali, prove individuali di colloqui di lavoro per i ragazzi; alle 11 (Inventio) ‘Muovete il cubo - tra comprendere e intraprendere’ con Simone Pezzotta, a cura della BCC; alle 15 allo Zenith scuola di filosofia; dalle 17 sfide a scacchi in piazza; alle 17.30 premiazione Contest Radici; alle 18 (Inventio) ‘Carlo Rotelli — progettare il territorio in tempo di crisi’ a cura di Giacomo Daina; alle 21 ‘Il teatro delle ombre’, a cura di Googol; alle 20.30 Invido; alle 21 (Zenith) incontro con i sindaci dell’Oglio Po; alle 23.30 Silent Disco.

20 Settembre 2019