il network

Domenica 22 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Il blitz, sugli alberi del parco cresce l’enciclica Laudato Si

Un messaggio chiaro in difesa dell’ambiente e una implicita critica al taglio recente di una cinquantina di piante in città

Il blitz, sugli alberi del parco cresce l’enciclica Laudato Si

CASALMAGGIORE (12 settembre 2019) - Un messaggio chiaro in difesa dell’ambiente e - vista la tempistica - una implicita critica al taglio recente di una cinquantina di piante in città. Non a caso, forse, sono 50 in tutto i volumi dell’enciclica di papa Francesco ‘Laudato Sì’, basata soprattutto sul rispetto dell’ambiente, che nella notte tra ieri e oggi sono stati appesi con lunghi fili agli alberi del giardino pubblico che fronteggia il polo scolastico Romani. Perché lì? Per dare un input ai giovani al ritorno nelle aule, ma anche perché alcune piante del parco sarebbero a rischio nel caso un giorno si concretizzasse quella parte del Piano urbano del traffico che prevede l’ampliamento del parcheggio su via Porzio e una strada di collegamento con via Marconi. E chi sono gli autori dell’iniziativa in difesa della natura? Un gruppo di sei persone che preferisce mantenere l’anonimato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Settembre 2019