il network

Mercoledì 13 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


TORRE DE' PICENARDI

Preso a bastonate per vendetta da padre e figlio

La vittima aveva rimproverato il ragazzo a una festa paesana. Le parole del genitore mentre lo aggrediva: «Guarda come si fa». Denuncia per lesioni e minacce

Vendetta a bastonate: 55enne picchiato da padre e figlio

La caserma dei Cc di Torre de' Picenardi

TORRE DE' PICENARDI (18 agosto 2019) - «Un padre che indottrina il figlio in questo modo, è un fatto molto grave ed allarmante dal punto di vista sociale». Vito Alberto Spampinato è l'avvocato di un uomo sui 55 anni, il quale, per aver rimproverato, un mese fa, un ragazzo che in una sagra di paese dava fastidio alla gente, è stato preso a bastonate dal padre del giovanotto, presente all’aggressione. «Guarda, così si fa». Il 13 agosto gli sono piombati in casa, padre e figlio. E giù bastonate fino a lesionargli un timpano. Se ne sono andati con la minaccia: «Torneremo e ti ammazziamo». Ora c’è la denuncia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Agosto 2019

Commenti all'articolo

  • mario

    2019/08/18 - 13:01

    NOMI, cavolo, NOMI !!!!!!

    Rispondi

    • Rodolfo

      2019/08/18 - 19:07

      Esatto, nome cognome e foto.

      Rispondi