il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


VIADANA

Le note del Boss nel nome di Cavatorta

Hanno cantato, ballato e saltato in piazza Manzoni i tanti viadanesi che sabato sera sono stati travolti e conquistati dalle canzoni di Bruce Springsteen

Le note del Boss nel nome di Cavatorta

Giovanni Cavatorta

VIADANA (4 agosto 2019) - Hanno cantato, ballato e saltato in piazza Manzoni i tanti viadanesi che sabato sera sono stati travolti e conquistati dalle canzoni di Bruce Springsteen proposte dalla band livornese Blood Brothers, chiamata espressamente da Massimo Piccinini e Ilaria Zucchini, assessori rispettivamente a Eventi e Cultura, per ricordare il sindaco scomparso Giovanni Cavatorta che era una grande ammiratore del rocker americano. Inserito nel programma della manifestazione ‘Viadana una luce diversa’, il concerto durato oltre tre ore ha trascinato il pubblico nel mondo delle romantiche ballate e degli scatenati rock’n’roll del ‘Boss’, come i fan chiamano Springsteen, puntando sul carisma del cantante e chitarrista Francesco Zerbino, dalle notevoli dote interpretative, e da un gruppo di musicisti che si è scaldato canzone dopo canzone scatenandosi nel finale esplosivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Agosto 2019