il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


ROMPREZZAGNO

Amministratore e amico, l'omaggio a Cecco Compagnoni

A dieci anni dalla morte, affettuoso ricordo dell’ex sindaco rimasto nel cuore di tutti. Nella sede di Piadena della Libera Agricoltori verrà affissa una targa in sua memoria

Amministratore e amico, l'omaggio a Cecco Compagnoni

Cecco Compagnoni

ROMPREZZAGNO (5 agosto 2019) - Sindaci ed ex, colleghi, amici, compaesani, ieri si sono riuniti nella chiesa di San Francesco per rendere omaggio, con la messa delle 9.30 celebrata da don Massimo Sanni, a Francesco Compagnoni, per due mandati sindaco di Tornata, ma anche assessore e consigliere provinciale, scomparso dieci anni fa. Don Sanni, nell’omelia, si è soffermato sull’importanza di dare sempre il giusto valore a quanto abbiamo ereditato da chi ci ha preceduto, «ricordandoci anche che quel che conta non sono le cose materiali che accumuliamo in questa società consumista, piena di insicurezze». Quel che ha valore «non è avere, ma essere, anzi, esserci». E Compagnoni «c’era» sempre: fu un amministratore che cercò di aiutare chi aveva bisogno. La mattinata si è conclusa con la visita alla tomba. In onore di Compagnoni la Libera farà collocare una targa a memoria nella sede di Piadena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Agosto 2019