il network

Sabato 20 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Asolana, il Comitato contro il rondò: 'Inutile e pericolosa'

Duro attacco dei cittadini: 'Progetto politico del tutto sbagliato'

Asolana, il Comitato contro il rondò: 'Inutile e pericolosa'

CASALMAGGIORE (7 luglio 2019) - «Questa non è un’opera che porterà del bene alla comunità, anzi, è il frutto di un progetto politico completamente sbagliato: è inutile, pericolosa e a forte rischio incidenti». Margherita Careddu, ex insegnante in pensione, vive in via Pascoli, a pochi metri di distanza dalla nuova rotatoria sulla provinciale Asolana che ha sostituito il vecchio incrocio semaforico: da anni, insieme al marito Renato e ad altri residenti in fregio alla strada ad alto scorrimento, si batte affinché venga realizzata la tangenziale: «Come Comitato Asolana lo abbiamo chiesto a tutte le amministrazioni che si sono via via succedute, e avremmo voluto che si battessero i pugni in Regione. Abbiamo anche domandato controlli su velocità e pesi trasportati dai mezzi in transito, la realizzazione del raccordo ferroviario per la Marcegaglia, che toglierebbe parecchio traffico dalla strada, e un monitoraggio serio della qualità dell'aria. Ma siamo ancora al punto di partenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Luglio 2019

Commenti all'articolo

  • renzo

    2019/07/07 - 15:03

    Rivolgersi ai comitati contro la TI-BRE, sono trentanni che se ne parla.....

    Rispondi