il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


VIABILITA'

Rondò, cantiere infinito: «Qualcuno ne risponderà»

Cresce l’irritazione in Comune. Intanto pronto un progetto per rendere sicuri tutti gli attraversamenti pedonali sull’Asolana

Rondò, cantiere infinito: «Qualcuno ne risponderà»

CASALMAGGIORE (5 luglio 2019) - I continui rinvii che investono il cantiere della cosiddetta rotatoria Penny sulla provinciale Asolana stanno, se possibile, aggravando ancora di più lo stato di irritazione, già parecchio alto, dell’amministrazione comunale. Al punto da far esclamare al sindaco Filippo Bongiovanni: «Troveremo il modo affinché qualcuno risponda dei disagi, assai superiori a ciò che era lecito attendersi, che sta vivendo Casalmaggiore». Ancora ieri l’apertura alla circolazione ad anello attorno al manufatto - pur in mancanza di altre opere a completamento, nuovi attraversamenti pedonali in primis — che era annunciata per mezzogiorno, è slittata a metà pomeriggio. Intanto pronto un progetto per rendere sicuri tutti gli attraversamenti pedonali sull’Asolana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Luglio 2019