il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CASALMAGGIORE

Skimmer nel bancomat, caccia aperta alla banda dei clonatori

Si tratta di una tecnica molto usata da bande criminali dell’Est Europa

Skimmer nel bancomat, caccia aperta alla banda dei clonatori

L’intervento dei carabinieri della stazione di Casalmaggiore davanti alla filiale

CASALMAGGIORE (12 giugno 2019) - Uno skimmer — ovvero un dispositivo capace di leggere e immagazzinare i dati della banda magnetica di tessere bancomat e carte di credito, con l’obiettivo di clonarle — è stato trovato inserito nel distributore bancomat della filiale dell’Unicredit di via Cairoli. Una tecnica molto usata da bande criminali dell’Est Europa. La scoperta, avvenuta sabato scorso, si deve a un cliente dell’istituto di credito: mentre provava a fare un prelievo, infatti, la sua tessera si è incastrata. E nel tentativo di recuperarla è emerso l’inghippo. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno constatato la manomissione e avviato le indagini, incentrate sul recupero delle immagini della videocamera installata nello stesso bancomat e su quelle registrate da altre telecamere di videosorveglianza della zona. Da verificare se, prima della scoperta, qualche tessera possa essere stata clonata. Su richiesta degli inquirenti abbiamo ritardato di qualche giorno la pubblicazione della notizia per consentire loro di lavorare in tranquillità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Giugno 2019