il network

Giovedì 22 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIADENA DRIZZONA

Trovato morto Michael Costa, il 25enne disperso in montagna

L'escursionista di Vho era scomparso sabato sul Monte Guglielmo, nella zona del Lago d'Iseo, il corpo localizzato a vista grazie a un sorvolo in elicottero

Lago di Iseo, escursionista di Vho disperso in montagna

PIADENA DRIZZONA (22 aprile 2019) - E' stato trovato morto Michael Costa, il 25enne di Vho di Piadena disperso sul Monte Guglielmo dal sabato di Pasqua, vicino a Zone (Brescia), località nei pressi del Lago d’Iseo.

Le ricerche dell'escursionista hanno impegnato per due giorni decine di uomini e mezzi del Soccorso Alpino e Speoleologico della Lombardia, della Guardia di finanza, dei vigili del fuoco e della protezione civile. In azione anche lo Scico (Servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata) che ha in dotazione una sofisticata apparecchiatura in grado di localizzare i dispositivi elettronici. Oggi, infatti, in seguito ad un controllo da remoto effettuato da Vodafone, era emerso che il tablet del 25enne risultava ancora acceso e carico. L'individuazione del corpo, però, è avvenuta a vista grazie ad un normale sorvolo con l'elicottero. 

Le cause di quanto accaduto lungo i sentieri del Monte Guglielmo saranno più chiare nelle prossime ore.

Le ricerche erano scattate intorno alle 23 di sabato, dopo che i genitori avevano lanciato l'allarme non vedendo rientrare Michael. Il ritrovamento dell'auto parcheggiata a Zone aveva consentito di indirizzare subito i soccorsi nell'area del Guglielmo. Fino alle 15.30, Costa aveva postato sui social fotografie dell'escursione e, sempre sabato, due ragazze di Soncino lo avevano incrociato sul Monte Guglielmo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Aprile 2019