il network

Lunedì 22 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Due emergenze sanitarie in contemporanea in centro

Una 79enne è caduta e ha sbattuto il viso a terra in piazza Garibaldi. Una giovane residente in via Saffi è stata portata al pronto soccorso

Due emergenze sanitarie in contemporanea in centro

I soccorsi alla giovane in via Saffi

CASALMAGGIORE (10 aprile 2019) - Mezzi della Padana Soccorso e auto medica dell'ospedale Oglio Po a dura prova nella mattinata di mercoledì 10, poco prima delle 10, per due fatti contemporanei: una caduta di una 79enne che ha sbattuto il viso a terra in piazza Garibaldi e un'altra emergenza sanitaria, con protagonista una giovane straniera, in via Saffi, in pieno centro a Casalmaggiore. La vicenda inizialmente ha creato un certo disorientamento nelle persone accorse vicino alla 79enne, di fronte alla farmacia comunale, perché hanno visto un'autoambulanza e l'auto medica passare e, anziché fermarsi, proseguire la marcia. Il motivo era legato al fatto che la centrale 118 aveva inviato i due mezzi di soccorso in via Saffi. Pochi minuti dopo, intorno alle 10.10, in piazza è arrivata una seconda ambulanza che ha infine trasportato la 79enne al pronto soccorso con codice giallo. La giovane donna residente in via Saffi è stata pure portata al pronto soccorso. Era cosciente, come la 79enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Aprile 2019