il network

Lunedì 22 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


VERSO IL VOTO

Intervista doppia: Vappina e Bongiovanni a confronto

Listone Cnc: "Casalmaggiore non ha bisogno di grandi opere". Il candidato di Centrodestra: "Basta chiacchiere su strade, autostrade e nuovo ponte"

Intervista doppia: Vappina e Bongiovanni a confronto

Vappina e Bongiovanni

CASALMAGGIORE (4 aprile 2019) - Il Movimento 5 Stelle non presenterà una sua lista per le elezioni comunali del 26 maggio a Casalmaggiore, ma il gruppo di attivisti locali guidato da Adamo Manfredi ha deciso di partecipare comunque lanciando un programma in 15 punti ‘contro l’isolamento del Casalasco’ in modo che gli schieramenti in campo - che al momento restano solo due, centrodestra e centrosinistra più civici - possano esprimersi su temi che riguardano non solo Casalmaggiore, ma tutto il territorio. In attesa che le forze in campo presentino i loro programmi, quei 15 punti hanno guadagnato il centro del dibattito e così il giornale ‘La Provincia’ ha pensato di chiedere ai due candidati sindaco, l’uscente Filippo Bongiovanni ("Basta chiacchiere su strade, autostrade e nuovo ponte") e lo sfidante Fabrizio Vappina ("Casalmaggiore non ha bisogno di grandi opere"), di rispondere mettendo a confronto in una sorta di intervista doppia le due visioni del futuro di Casalmaggiore e del suo territorio. Sul giornale di domani la sfida in Comune con le risposte ai quesiti dei 5Stelle che hanno dichiarato: "Non ci schiereremo con alcun candidato sindaco, non daremo indicazioni né per il primo turno né per l’eventuale ballottaggio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Aprile 2019