il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Area Donna presto anche all'Oglio Po

Manca ancora qualche tassello: l’ammodernamento degli ambienti, il miglioramento della qualità delle attrezzature a disposizione e la formazione mirata del personale

Area Donna anche all'Oglio Po

CASALMAGGIORE - Anche l'Oglio Po avrà la sua Area Donna. L’unità semplice di Senologia dell’ospedale già opera in équipe con la Radiologia e l’Oncologia. Affinché anche per il presidio ospedaliero casalasco-viadanese si possa parlare di un’Area Donna come quella che - dal novembre 2016 — è operativa presso l’ospedale Maggiore di Cremona riunendo i servizi coinvolti nella prevenzione, diagnosi e cura della patologia mammaria e ginecologica, manca ancora qualche tassello: l’ammodernamento degli ambienti, il miglioramento della qualità delle attrezzature a disposizione e la formazione mirata del personale. In questo senso si sta muovendo l’associazione ‘Amici dell’ospedale Oglio Po’ e nella medesima direzione è andato il service che l’Inner Wheel Club di Casalmaggiore - associazione femminile strettamente legata al Rotary — che nei giorni scorsi  ha consgenato un assegno proprio al presidente degli ‘Amici’, Claudio Toscani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Febbraio 2019