il network

Lunedì 22 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


SAN GIOVANNI IN CROCE

Arriva la prima multa della telecamera anti-degrado

La polizia locale ha individuato e sanzionato l’autore dell’abbandono di alcuni rifiuti. Il sindaco Asinari: «Azioni di controllo e di educazione ambientale come monito»

Arriva la prima multa della telecamera anti-degrado

SAN GIOVANNI IN CROCE - Telecamera mobile contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti sul territorio. Ad acquistare il dispositivo è stato il Comune di San Giovanni in Croce, come ha riferito il sindaco Pierguido Asinari sull’ultima edizione del periodico comunale ‘Il Paese’. E l’acquisto ha iniziato a produrre i suoi frutti: «Questo piccolo strumento, di dimensioni facilmente occultabili, ha già portato i primi risultati - osserva il sindaco -. L’agente di polizia locale Simona Mantovani è riuscita a individuare il responsabile di un ingente abbandono di rifiuti ai lati di una stradella non lontana dal centro abitato. Dopo averlo convocato in comune per ammonirlo e sanzionarlo, ha imposto allo stesso il ritiro di tutti i rifiuti abbandonati nell’area e il loro conferimento in discarica su mezzo proprio. Speriamo che queste azioni di controllo e di educazione ambientale siano da monito a chi ha questa pessima abitudine e rappresentino un modello positivo da trasmettere alle future generazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Gennaio 2019