il network

Martedì 23 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


GUSSOLA

"Danni alle case, togliamo un filare di alberi"

Il sindaco: scelta coraggiosa per via Madonnina ma era necessario intervenire. Dopo le iniziali resistenze trovato l’accordo con gli enti preposti

XXXX

GUSSOLA - Al termine di un percorso travagliato, l’amministrazione comunale è giunta all’approvazione del nuovo progetto definitivo/esecutivo dei lavori di completamento della pista ciclabile in piazza Comaschi e via Madonnina con la sua connessione con il percorso arginale della ciclovia VENTO, redatto dallo studio tecnico associato di progettazione ‘Studio Disegno Ambiente’ di Cremona. L’ultimo passaggio, il via libera da parte della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici alle opere in via Madonnina, è stato ottenuto grazie ad un compromesso che prevede l’abbattimento dei tigli posti sul lato sinistro (in direzione Po), causa di parecchi danni alle proprietà laterali con le loro radici, e la sostituzione con essenze adatte alla loro ubicazione. «Si tratta - osserva il sindaco Stefano Belli Franzini - di una scelta coraggiosa, in quanto il nostro intento è affrontare le problematiche ereditate. Una scelta fatta seguendo le norme e chiedendo tutti i permessi necessari. Dopo un lungo confronto con gli enti preposti si è giunti all’avvio della gara. È stata recepita la bontà delle nostre intenzioni e la volontà di dare un percorso sicuro all’utenza debole». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Gennaio 2019