il network

Domenica 15 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESTERI

Iran, Tv ammette uccisione dimostranti

La tv statale iraniana ha riconosciuto che le forze di sicurezza hanno sparato contro i dimostranti durante le recenti proteste per il rincaro della benzina uccidendone un numero imprecisato. L'ammissione giunge all'indomani di un rapporto di Amnesty International, se- condo cui sono almeno 208 le vittime accertate della repressione delle violente proteste nel Paese. Le cifre sulla repressione sono "menzogne assolute" diffuse da gruppi ostili, dice la magistratura di Teheran.

03 Dicembre 2019