il network

Domenica 22 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Strage in tribunale: Cassazione annulla condanna a vigilante

La Cassazione ha annullato la condanna a tre anni per Roberto Piazza, la guardia giurata in servizio a Palazzo di giustizia di Milano il 9 aprile 2015, quando Claudio Giardiello uccise a colpi di pistola tre persone, Giorgio Erba, Lorenzo Claris Appiani e Fernando Ciampi. Assolto in primo grado dal tribunale di Brescia, Piazza era stato condannato dalla Corte d’Appello bresciana a tre anni perché, per l’accusa, non aveva fermato Giardiello all’entrata del Tribunale nonostante dai monitor si notassero delle macchie scure nella borsa che l’uomo aveva con sé, e al pagamento di una provvisionale complessiva, per otto parti civili, di un milione e settanta mila euro.

12 Settembre 2019