il network

Venerdì 25 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


BOZZOLO

Palazzo di via Arini, il Comune ha chiesto la cessione gratuita al Demanio

"Su cosa verrà realizzato e sul quando penso che lo deciderà la prossima amministrazione”, spiega l'assessore all'Urbanistica Raffaele Ghisi

Palazzo di via Arini, il Comune ha chiesto la cessione gratuita al Demanio

Il palazzo di via Arini che aveva ospitato l'Agenzia delle entrate

BOZZOLO – Lo storico palazzo gonzaghesco di via Arini, sede dell'Agenzia delle entrate fino al 2009, passerà nelle mani del Comune a costo zero. A darne notizia durante la seduta consiliare di mercoledì sera l'assessore all'Urbanistica Raffaele Ghisi che ha risposto ad un'interpellanza del consigliere Giuseppe Valentini. “La procedura – ha spiegato – è stata attivata nei tempi previsti e dopo alcuni problemi relativi al sito del Demanio abbiamo mandato la documentazione in data 18 novembre (la scadenza era sabato 30, nda)”. Una volta ricevuti i documenti l'agenzia del Demanio, sulla base della funzionalità espressa dall'amministrazione, valuterà se concedere o meno a titolo gratuito il palazzo. In caso di parere positivo le attività da realizzare all'interno dello stabile saranno sicuramente uno dei punti fermi del programma elettorale di chi si candiderà a sindaco per il quinquennio 2014-2018.

“Non penso – sottolinea - che il Demanio esprima parere negativo anche perché sono loro stessi che hanno avviato questa campagna di cessione di beni. Su cosa verrà realizzato e sul quando penso che lo deciderà la prossima amministrazione”.
Leggi di più su La Provincia in edicola venerdì 29 novembre 

29 Novembre 2013