il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


BOZZOLO

"Per i bozzolesi saranno mesi di calvario"

Volantino del gruppo di minoranza critica l'operato dell'amministrazione comunale

"Per i bozzolesi saranno mesi di calvario"

Il capogruppo di 'Solidarietà e sviluppo per Bozzolo' Giuseppe Valentini

BOZZOLO – Un volantino con tanto di grafici e vignette per criticare l’operato della maggioranza del sindaco Anna Compagnoni. E’ stata la minoranza ‘Solidarietà e sviluppo per Bozzolo’ a recapitare nella case dei bozzolesi un volantino dove vengono elencate, secondo la fazione che ha come capogruppo Giuseppe Valentini, le perdite che Bozzolo ha subito in questi cinque anni. “Mancano pochi mesi alla fine dell’amministrazione Compagnoni, - si legge nella prima parte – e saranno mesi di calvario in cui dovremo continuare a pagare il risultato di una pessima amministrazione. Ora mancano anche i fondi per mettere a norma la piazzola ecologica, nonostante il rischio di chiusura fosse noto e la spesa per l’intervento fosse da tempo inserita nel bilancio di previsione. Nonostante i continui aumenti delle tariffe comunali le casse comunali sono vuote, l’attuale fondo di riserva ammonta a 84 euro”. Nella seconda parte, grazie all’ausilio di vignette, viene ricordato che “treni a Bozzolo non ne prendiamo quasi più e andiamo con la macchina in stazione a Piadena, ci hanno scippato il reparto dialisi, la riabilitazione cardiorespiratoria è ‘emigrata’ a Mantova lasciando qui solo alcuni letti per ‘subacuti’”. Inoltre “il Comune ha speso 300mila euro per fare ambulatori ASL nell’ex asilo Bozzetti ed i servizi più utilizzati (vaccinazioni e ufficiale sanitario) sono stati portati a Viadana. A dicembre chiuderà anche la piazzola ecologica e così i bozzolesi che avranno bisogno di smaltire i propri rifiuti non ritirati col sistema porta a porta, si dovranno sobbarcare 12 km per arrivare sino a San Michele in Bosco”.

31 Ottobre 2013