il network

Lunedì 17 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Richieste offerte a nome dell'Auser: "Una truffa"

L'associazione di volontariato lancia l'allarme: "Non chiediamo nulla"

Richieste offerte a nome dell'Auser: "Una truffa"

CASALMAGGIORE — Nuova segnalazione su un tentativo di truffa telefonica. Il caso riguarda, suo malgrado, l’Auser. Qualche malintenzionato ha telefonato a casa di alcuni cittadini di Casalmaggiore presentandosi a nome dell’associazione e chiedendo offerte. Dall’Auser però arriva una secca smentita con la richiesta di una precisazione pubblica: «L’Auser non sta chiedendo alcuna offerta». 

Dunque, se qualcuno dovesse ricevere una telefonata con richieste di soldi, sappia che non è autorizzata dall’Auser. Si tratta, evidentemente, di persone che tentano di usare il buon nome della realtà associativa per procurarsi qualche vantaggio di tipo economico. Purtroppo non è la prima volta che si verificano fatti di questo genere. 

In caso di chiamate telefoniche con richieste di soldi, è sempre bene chiedere all’interlocutore che chiama il suo nome e cognome. Se tergiversa, rifiuta di qualificarsi o magari riattacca in fretta e furia, qualcosa non quadra. L’invito, pertanto, è a prestare la massima attenzione e a diffondere l’avviso dell’Auser in particolare alle persone anziane che vivono da sole, per evitare sgradite ‘sorprese’.

30 Ottobre 2013