il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


TORRE DE' PICENARDI (San Lorenzo)

Furto di rame al cimitero di San Lorenzo

Al camposanto della frazione torrigiana prese di mira le tombe da cui sono stati sotratti i vasi di rame

Furto di rame al cimitero di San Lorenzo

Il cimitero di San Lorenzo Picenardi

TORRE DE’ PICENARDI (San Lorenzo) — Brutta sorpresa sabato mattina al cimitero di San Lorenzo de’ Picenardi, frazione di Torre. Da parecchie tombe sono stati sottratti i vasi di rame, così come avvenuto nei giorni scorsi nei cimiteri di Voltido, Pescarolo, Volongo e Rivolta d’Adda e in precedenza in altri cimiteri del Casalasco, come quello di Rivarolo del Re. 
L’‘oro rosso’, come viene anche chiamato il metallo, da tempo è particolarmente ricercato dai malviventi, sia nelle stazioni ferroviarie che nei cimiteri. Non passa quasi giorno che non vi siano segnalazioni di furti. Nel caso di ieri quanto avvenuto è stato segnalato alla polizia locale. Si pensa che i ladri si siano introdotti nottetempo all’interno del camposanto, scavalcando la recinzione, perché non risultano segni di effrazione al cancello di ingresso. Viene ritenuta più improbabile l’ipotesi che i ladri abbiano agito di giorno.

13 Ottobre 2013