Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

POLSTRADA CREMONA

Inseguimento in A21 a folle velocità, poi lo schianto nei pressi di Persico Dosimo

La fuga di una Bmw 330 Xd si è conclusa, la scorsa notte, con un uomo e una donna feriti e ricoverati in ospedale

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

10 Maggio 2022 - 12:20

Inseguimento in A21 a folle velocità, poi lo schianto nei pressi di Persico Dosimo

CAORSO - Fuggono all’alt della Polstrada, tentano un’inversione in A21, sfrecciano a folle velocità e infine si schiantano contro il guard-rail. La fuga di una Bmw 330 Xd si è conclusa, la scorsa notte, con un uomo e una donna feriti e ricoverati in ospedale. Per lui - che fra l’altro non poteva guidare essendogli stata ritirata la patente - è scattata anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato attorno alle 23 all’altezza del casello di Caorso, dove il veicolo non si è fermato all’alt della Polizia stradale di Cremona che ha tentato di controllare i due in quanto viaggiavano senza cintura allacciata. Poi l’inseguimento, il tentativo di inversione all’altezza di Castelvetro e infine lo schianto al km 197 nei pressi di Persico Dosimo.

La Bmw si è ribaltata e gli agenti hanno attivato i soccorsi. Prima di essere portato in ospedale, il conducente ha tentato di difendersi spiegando che al volante c’era una terza persona fuggita dopo lo schianto, che avrebbe offerto loro un passaggio fino a Cremona. Peccato che la Polstrada avesse fin dall’inizio accertato che a guidare, in realtà, era proprio il 36enne di origine siciliana, con numerosi precedenti penali alle spalle. La vettura non è intestata a lui.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400