Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Mediaset, Roversi porta la perla dell'Adda su Rete 4

Troupe alla scoperta di arte e natura. A giugno il reportage in onda nella trasmissione Slow Tour

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

05 Maggio 2022 - 05:05

Mediaset, Roversi porta la perla dell'Adda su Rete 4

PIZZIGHETTONE/MONTICELLI - Mediaset accende i riflettori sui fiumi Po e Adda, attraverso le registrazioni della nuova edizione del programma di Rete 4 condotto da Patrizio Roversi: Slow tour padano. Nei giorni scorsi, infatti, la troupe ha scoperto bellezze, sapori e tradizioni prima di Pizzighettone e quindi di Monticelli d’Ongina. Il tutto confluirà in un’unica puntata in onda all’inizio di giugno. La maggior parte delle riprese ha riguardato la città murata, dove ad accogliere Roversi è stato in primis il presidente di Pizzighettone Fiere dell’Adda e Consorzio Navigare l’Adda, Carlo Pedrazzini.

«Ci siamo ritrovati a Formigara per l’imbarco sulla motonave Capinera, con la quale abbiamo raggiunto Gera e il mercato pizzighettonese — spiega proprio Pedrazzini —: sono stato intervistato durante il viaggio e abbiamo anche parlato della famosa canzone «Al mercato di Pizzighettone», la prima proposta al primo festival della canzone italiana a Sanremo. Quindi camminata fra gli ambulanti, con interviste ai clienti e tappa alla pasticceria Santi dove Roversi ha scoperto il dolce tipico locale, Pan del re». Il tour pizzighettonese ha compreso anche visita a San Bassiano, dove è stata raccontata la leggenda del drago, cui sarebbe appartenuto l’osso conservato nella chiesa; quindi tappa nelle mura dove Danilo Rossetti del Gvm ha parlato dei fasulin e delle altre tradizioni. Infine visita nella Torre del Guado e riprese dall’alto con tanto di drone. «Roversi ha molto apprezzato Pizzighettone e credo che la puntata darà lustro al territorio, alle attività, alla gente — conclude Pedrazzini —: dopo la puntata di Agorà, dunque, un ulteriore e importante spot che non farà che potenziare il turismo e le sinergie turistiche in zona».


Lasciato il Cremonese, la troupe di Rete 4 si è spostata ad Isola Serafini lungo il Po, fra conca, centrale idroelettrica e specialità della Bassa. Tutto il viaggio di Roversi è stato con mezzi ecosostenibili, come Elettrone, la moto d’epoca convertita in elettrica. Slow tour padano gode del doppio patrocinio dei ministeri della Transizione ecologica e delle Politiche agricole, alimentari e forestali. È incentrato sui territori di produzione del Grana Padano e ospite fissa delle puntate è la piacentina Lucrezia Lamastra, docente di chimica agraria alla Cattolica. Il programma va in onda il venerdì alle 13, in replica il giovedì notte e online su Mediaset Play. La data di messa in onda della puntata locale sarà ufficializzata nei prossimi giorni.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400