Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Nuovo battello, la ditta "firma" l'offerta: gara annullata

Parco Adda Sud, tutto da rifare. Il presidente Bergamaschi: "Già ripartiti con il terzo bando"

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

07 Gennaio 2022 - 05:25

Nuovo battello, gara annullata: la ditta "firma" l'offerta

PIZZIGHETTONE - Si dice che non c’è il due senza il tre e di sicuro sarà così per il bando di gara relativo alla costruzione di un nuovo battello ecologico, che solcherà il fiume Adda da Lodi alla città murata. Infatti anche la seconda procedura indetta dalla Provincia di Lodi per conto del Parco Adda Sud, è stata annullata: stavolta è stata colpa di un errore tecnico-burocratico, perché l’unica ditta che ha partecipato alla gara ha inserito l’offerta economica in una busta sbagliata, nominale anziché anonima. Insomma, tutto da rifare. Era già successo nei mesi scorsi, perché la prima gara era andata praticamente deserta (una sola candidatura considerata inammissibile) per colpa dei costi delle materie prime cresciuti, che hanno portato al necessario aumento della cifra necessaria per costruire l’imbarcazione stessa: il quadro economico dell’opera è stato infatti integrato di circa 175 mila euro, con ulteriori fondi di bilancio, per un importo complessivo pari a 710 mila euro. «Siamo comunque già ripartiti con la terza gara – spiega il presidente dell’ente parco, Francesco Bergamaschi – e in un paio di mesi dovremmo arrivare all’aggiudicazione. L’obiettivo resta sempre quello di poterne disporre per il 2023». Al nuovo bando parteciperà probabilmente l’azienda che, non fosse stato per l’errore, si sarebbe aggiudicata quello appena stralciato e cioè la Ferrato Nautica Service di Chioggia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400