Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: LA STORIA

Ex 'No vax' lancia l'appello sotto il casco di ossigeno: «Vaccinatevi»

L’invito a «non fare come lui» arriva dal cinquantenne Marco Marchesin ricoverato in ospedale a Piacenza

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

12 Dicembre 2021 - 13:14

Ex 'No vax' lancia l'appello sotto il casco di ossigeno: «Vaccinatevi»

Marco Marchesin ricoverato in ospedale a Piacenza

PIACENZA - Voce flebile, 'fame' di ossigeno, e un appello a vaccinarsi, l’ennesimo che arriva da un 'no vax' ricoverato in ospedale con Covid-19. L’invito a «non fare come lui» arriva dal cinquantenne Marco Marchesin ricoverato in ospedale a Piacenza: su Facebook ha pubblicato nei giorni scorsi un video-appello parlando, debolmente, da sotto al casco per l'ossigeno. Il filmato - segnalato dal quotidiano piacentino Libertà - è stato condiviso sul social anche dal primario della Terapia intensiva respiratoria (Utir), dottor Cosimo Franco, con un «meglio tardi che mai». «Ho pochissima forza», dice il 50enne nel video, «Non pensavo di arrivare qui. Non ho il vaccino. Molti dei presenti qui non ce l’hanno. Ci ha da poco lasciato una ragazza di 41 anni, morta di Covid». E ancora: «Ho sbagliato, vaccinatevi. Non fatevi uccidere dalla malattia. Vaccinatevi. Scegliete il vaccino che meglio ritenete opportuno. Ne avete di due tipi, quattro case farmaceutiche. Vaccinatevi, non è uno scherzo, di questo si muore. Questa malattia brucia i polmoni. Vaccinatevi, non fate come me, che ho aspettato, è un inferno». (ANSA)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400