il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


INFRASTRUTTURE DEL TERRITORIO

Autostrada Cremona-Mantova, soldi dalla Regione

Nel Piano Marshall della Lombardia 110 milioni. Autunno decisivo

Autostrada Cremona-Mantova, soldi dalla Regione

Palazzo Lombardia sede della Regione

CREMONA (8 agosto 2020) -  Ammonta in tutto a 160 milioni la ‘fetta’ del Piano Marshall varato dalla Regione destinata al territorio cremonese. Di questi, ben 110 sono destinati all’autostrada Cremona-Mantova. Ma non si tratta, in realtà, di una cifra aggiuntiva, bensì della conferma di quei 90 milioni (che con l’Iva diventano 110), già postati dalla Regione dopo che nel 2002 aveva avviato le procedure per la costruzione dell’autostrada.
Nell’elenco delle opere, il costo totale dell’autostrada è stimato dalla Regione in un miliardo e 83 milioni. Ma si tratta di una stima basata sul vecchio progetto. La vera novità per quest’opera è attesa infatti per il 31 agosto, quando la concessionaria Stradivaria presenterà il nuovo progetto definitivo accompagnato dalla revisione — al ribasso — del Piano economico finanziario e dei costi che dovrebbero abbassarsi a 800 milioni. Sulla base di quel progetto si potrà capire se l’opera in base ai flussi di traffico sarà sostenibile o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

08 Agosto 2020

Commenti all'articolo

  • Edgardo

    2020/08/09 - 02:26

    Dimenticavo di precisare che centro sinistra significa giunta "autoeletta" targata Signoroni che plaude all'opera indispensabile. Il governo del pirellone, centro destra è risaputo che tifi per il "trasporto sostenibile".....

    Rispondi

  • Edgardo

    2020/08/09 - 02:21

    Intanto la Ferrovia langue, per non dire di peggio.Andiamo avanti con i carri bestiame. Fortunatamente la politica del trasporto su gomma ci viene propinata dal centro sinistra, per fortuna... E l'inquinamento? No problem! Inquinano di più i mezzi in colonna........

    Rispondi

  • francesco

    2020/08/08 - 18:27

    Amministratori ed esperti che dichiarano opera indispensabile la Cr-Mn dovrebbero avere il pudore di spiegare come mai ancora oggi, a 5 anni dalla loro apertura, BREBEMI e Tangenziale Esterna di Milano devono ricorrere allo sconto del 20% sulle tariffe per incentivarne l'utilizzo.

    Rispondi