il network

Giovedì 04 Giugno 2020

Altre notizie da questa sezione


CONTRO LA PIRATERIA EDITORIALE

ATTENZIONE Tornano a circolare copie pirata de La Provincia: è illegale! Chi lo fa rischia la denuncia

E' un reato la lettura gratuita dei giornali, che non è assolutamente autorizzata dagli editori, attraverso i social come Telegram

ATTENZIONE Tornano a circolare copie pirata de La Provincia: è illegale! Chi lo fa rischia la denuncia

La copia illegale de La Provincia che circola su Telegram

CREMONA (5 aprile 2020) - Sui social - da WhatsApp a Telegram - circolano copie pirata del giornale La Provincia. Chi le diffonde forse non sa di commettere un reato e di essere soggetto a denuncia. La pirateria editoriale provoca un enorme danno alle aziende del settore e al loro indotto, a cominciare dagli edicolanti. A livello nazionale la stima dei danni per i giornali è stata stimata in 400 mila euro al giorno, 144 milioni l’anno. Questo ha inevitabilmente delle ripercussioni anche a livello occupazionale. Dietro ogni copia che arriva in edicola c'è ogni giorno il rischio d'impresa di un editore e poi il lavoro di giornalisti, tipografi, grafici, fotografi, produttori pubblicitari, stampatori, distributori, edicolanti. E' un lavoro che va rispettato e che è tutelato dalla legge. Deve essere chiaro che è un reato la lettura gratuita dei giornali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Aprile 2020