il network

Domenica 22 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


STRAGE SENZA FINE

A Davide l'ultima carezza

Folla per l’ultimo saluto a Peri. Don Paroli: «Sgomenti di fronte alla precarietà della vita»

A Davide l'ultima carezza

Nel riquadro Davide Peri

SAN GIOVANNI IN CROCE (17 agosto 2019) - Gente in piedi, questa mattina nella chiesa parrocchiale, per le esequie di Davide Peri, il 49enne meccanico originario di Scandolara Ravara ma da tre anni residente a San Giovanni in Croce, scomparso la notte di Ferragosto in seguito ad un incidente stradale avvenuto a Pieve San Giacomo. Il feretro è giunto dall’ospedale Maggiore di Cremona pochi istanti prima delle 10, accolto da don Andrea Paroli, che ha officiato la funzione. «Oggi, di fronte a questo lutto, a questa sofferenza umana, siamo sgomenti perché constatiamo la precarietà della nostra vita e come questa possa essere strappata in un attimo». Al termine della funzione, la benedizione al feretro sul sagrato, le condoglianze ai congiunti e una carezza alla bara, prima del trasferimento a Cremona per la cremazione.

[I FUNERALI DI GAETANO VITTORIANI]

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Agosto 2019