Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASKET SERIE A

Armani troppo forte, ma la Vanoli esce a testa altissima (86-93)

La capolista vince al PalaRadi ma deve fare gli straordinari contro una volitiva formazione biancoblu

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

07 Novembre 2021 - 19:21

Vanoli Armani

Malcolm Miller al tiro contrastato da Gigi Datome

CREMONA - La Vanoli Basket esce con l'onore altissimo delle armi nel match che l'ha vista opposta alla prima della classe Armani Olimpia Milano (86-93 il punteggio finale).

Pronti, via e Milano si porta sul 6-0, ma la Vanoli si riprende subito e al 3' il punteggio è 7-8. La squadra ospite sfrutta la fisicità e l'atletismo dei suoi giocatori per mantenere un minimo vantaggio (14-19) ma i padroni di casa non ne vogliono sapere di ricoprire il ruolo di vittime sacrificali di turno. Chiusa la prima frazione sul 20-24, la Vanoli piazza un parziale di 7-0 in avvio di secondo quarto e da qui fino all'intervallo lungo, la gara procede sui binari dell'equilibrio con Poeta e compagni che ribattono colpo su colpo (45-45). Al rientro in campo però la Vanoli non è più riuscita a tenere il passo dei fortissimi avversari che hanno di fatto dato vita ad un monologo che li ha portati a chiudere il terzo parziale sul 57-73. Partita finita? Macché. Con un ultima frazione all'arrembaggio, Cremona ha mangiato il disavanzo azione dopo azione, riportandosi fino al meno 1 (84-85) a poco più di due minuti dal termine. Qui è emersa la caratura dei milanesi e la gara si è chiusa col punteggio di 83-93

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400