il network

Sabato 06 Giugno 2020

Altre notizie da questa sezione


SONCINO

Cuccioli salvati dai militari del borgo: «Tutti adottati»

I sei meticci abbandonati al cimitero hanno trovato tutti una nuova casa. I veterinari commossi: «Grande cuore, ci hanno sommersi dalle richieste»

Cuccioli salvati dai militari del borgo: «Raffica di adozioni»

SONCINO (23 maggio 2020) -  Per fortuna il lieto fine non esiste soltanto nelle favole e, specialmente in questi giorni, fa un gran piacere sentirne raccontare. I narratori sono i medici della clinica veterinaria di Crema che gioiscono dopo che tutti e sei i cuccioli abbandonati il mese scorso nelle campagne dietro al cimitero di Soncino, chiusi in una scatola appena nati sotto il sole cocente, sono stati adottati da altrettante famiglie del territorio cremasco. A trovarli era stata una giovane del borgo, poi i carabinieri di via Milano li avevano immediatamente trasportati nel nosocomio per gli amici a quattro zampe. «Adesso hanno una famiglia – ha commentato la dottoressa Laura Gatti –. È una gioia essere riusciti a salvarli tutti e ora vederli amati».  I veterinari commossi: «Grande cuore, ci hanno sommersi dalle richieste».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Maggio 2020