il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


SONCINO

Gli eredi degli stampatori tornano a casa

La famiglia dei Soncino è arrivata da Israele in visita al paese delle loro origini

Gli eredi degli stampatori tornano a casa

SONCINO (20 ottobre 2019) - Un lungo viaggio alla scoperta delle proprie radici, poi la gioia e l’accoglienza in pompa magna al Museo della Stampa e anche in Comune: la famiglia Sonsino, discendente degli antichi stampatori ebrei che presero il nome dal borgo murato, è arrivata nei giorni scorsi in città da Israele per ricalcare i passi degli antenati.

Tra i tanti visitatori passati dal museo di via Lanfranco è arrivata infatti Ruthy Sonsino con la sua famiglia composta da tre figli e due nipotini, tutti discendenti dei tipografi ebrei Soncino di origine askhenazita. Ad accoglierli Beppe Cavalli, responsabile del Centro Studi Ebraici, la vicepresidente della Pro loco Mariangela Brocchetti e la conservatrice del museo Francesca Perotti con i collaboratori Riccardo Rossi e Claudio Marinoni. Il gruppo ha anche incontrato il sindaco Gabriele Gallina a palazzo comunale.

Ruthy oggi vive in Israele nei pressi del lago di Tiberiade. Sempre in Israele, anche se in località diverse, vivono anche gli altri Sonsino, tutti parenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Ottobre 2019