il network

Domenica 15 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

Sposi da record al Busi

Cinque coppie hanno festeggiato un San Valentino speciale. Record per Otello e Maria sposati da 73 anni

CASALMAGGIORE — Chi l’ha detto che tra le mura di una casa di riposo non ci possa essere posto per l’amore? A questo hanno pensato gli animatori della Fondazione ‘Busi’, stimolati anche dalla presenza nella struttura di ben cinque coppie che possono vantare matrimoni lunghissimi alle spalle, con alcuni veri primatisti che da un pezzo, ormai, hanno abbattuto il ‘muro’ delle nozze di diamante. E così, tra tombolata con premi floreali e merenda con biscotti a forma di cuore, s’è celebrata la ricorrenza di San Valentino. Una festa che, comunque, ha coinvolto un po’ tutti.
Al centro della giornata non potevano non finire  le cinque magnifiche coppie residenti nella fondazione, a partire da Otello Emardi, 95 anni, noto collezionista (ricordiamo ancora le sue mostre numismatiche per la fiera di San Carlo, ma tantissimi e di tutti i generi sono i cimeli storici che accumulato in una vita), e Maria Lanzoni, sposati da ben 73 anni. Ci sono poi Ambrogio Ghezzi e Luigia Bravi, sposati da 66 anni, Nemmo Bolsi e Alina Caletti da 64. Carlo Vallari e Rosanna Della Parte, con 56 anni di matrimonio, sono a metà strada tra nel nozze d’oro e quelle di diamante: seguono, infine, Andrea Peschiera e Maria Quarenghi, coniugi da 45 anni. A tutti loro è stato donato dalla Fondazione un pensiero floreale.

Leggi di più su La Provincia in edicola martedì 25 febbraio

 

25 Febbraio 2014