il network

Domenica 09 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


FESTIVAL ROCK & METAL

Luppolo in Rock: ecco i leggendari Testament

La band statunitense a Cremona il 18 luglio 2021. Nel bill anche i Leprous

Luppolo in Rock: ecco i leggendari Testament

I Testament

Fabio Guerreschi

Fabio Guerreschi

Biografia

Fabio Guerreschi è laureto in sociologia all’Università di Trento ed è un giornalista del quotidiano ‘La Provincia’ di Cremona. E’ appassionato di metal, rock, blues e… dintorni, di fantascienza e di letteratura americana. Mail: fabio.guerreschi26@gmail.com Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100008920786679 Instagram: https://instagram.com/fabioguerreschi/

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

CREMONA - Il botto era nell’aria e il botto c'è stato: Testament.

La prestigiosa band statunitense sarà sul palco della terza edizione del festival Luppolo in Rock, slittata all'anno prossimo per i noti problemi legati al Covid 19. L’edizione 2021 — che si svolgerà il 16, 17 e 18 luglio alle ex Colonie Padane — porterà a Cremona un’altra band di livello internazionale: i norvegesi Leprous. I due nuovi arrivi nel cartellone del festival si affiancano alle band già precedentemente annunciate e che rimangono confermate: Jinjer, Turisas, Moonsorrow, Novembre, Skanners, Ensiferum, Destrage, Furor Gallico e Atlas Pain.

I Testament nel mondo dell’heavy metal non hanno certo bisogno di presentazioni. Sono uno dei pilastri del thrash metal. Nati nel 1983 a San Francisco sono diventati una formazione seminale del genere, insieme a Metallica, Slayer e Megadeth. Band che vengono denominate «Big Four» e capaci, con una manciata di album a metà anni ‘80, di creare un nuovo genere all’interno del panorama metal mondiale, suggellando così uno dei periodi d'oro dell'heavy metal.

I Testament, insieme agli Slayer, rappresentano ancora oggi l'anima più pura del thrash. Hanno evitato le mode dell'ultima ora – perché anche il metal è oggetto e soggetto alle mode –, rimando fedeli al quel suono veloce e potente che ha sempre caratterizzato la band. Se nei loro dischi c'è stata un'evoluzione sonora, questa è sempre stata lenta e ponderata. Lo dimostra anche l'album Titans of Creation – quattordicesimo e ultimo lavoro discografico pubblicato il 3 aprile scorso – un concentrato di tutto quello che i Testament sono sempre stati: letali.

I Leprous, band norvegese formatasi nel 2001, appartengono invece alla nuove leve del metal internazionale. Gruppo poliedrico che partiti da sonorità progressive, si sono aperti a un crossover molto originale, includendo la ferocia del death e del black-metal e l’eleganza della musica classica ed operistica (grazie anche al timbro tenorile del cantante) per arrivare, infine, a echi jazz-rock e psichedelici.

Le novità che riguardano la prossima edizione del Luppolo in Rock non terminano qui. Lo staff guidato da Massimo Pacifico sta contattando altre tre band per definire la composizione finale del bill del festival.

E qui arriva un'altra novità: le date di esibizione delle band già nel cartellone del festival.

Venerdì 16 luglio 2021

Ensiferum
Turisas
Moonsorrow
Furor Gallico
Atlas Pain

Sabato 17 luglio 2021

Tba
Leprous
Tba
Novembre
Tba

Domenica 18 luglio 2021

Testament
Jinjer
Destrage
Skanners

31 Luglio 2020