Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ATLETICA: IL VIDEO

Fausto Desalu e Marcell Jacobs, i velocisti d'oro di nuovo insieme

I due atleti azzurri si sono ritrovati a Roma per effettuare il primo allenamento comune dopo la storica impresa a Tokyo 2020

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

30 Marzo 2022 - 14:17

CASALMAGGIORE - Hanno regalato all'Italia intera una delle più grandi soddisfazioni sportive degli ultimi anni. I velocisti d'oro dell'atletica azzurra, Marcell Jacobs e il casalasco Fausto Desalu, vincitori di storiche medaglie d'oro alle olimpiadi di Tokyo 2020 (Jacobs nei 100 metri piani e nella staffetta 4x100 insieme a Desalu, Tortu e Patta), si sono ritrovati a Roma per il primo allenamento congiunto dopo i trionfi della scorsa estate. Nel video vediamo Jacobs e Desalu fianco a fianco, ma a Roma si sono radunati tutti e quattro i velocisti.  Per la prima volta tutti insieme in pista, gli staffettisti che hanno fatto l’impresa. Titanica. Leggendaria. A distanza di 234 giorni da quell’indimenticabile 6 agosto 2021, gli sprinter della 4x100 campioni olimpici di Tokyo si sono allenati stamattina allo stadio Paolo Rosi dell’Acqua Acetosa, a Roma, nella prima giornata del raduno azzurro delle staffette che proseguirà fino a sabato.

Lorenzo Patta, Filippo Tortu, Marcell Jacobs e Fausto Desalu di nuovo insieme a Roma

La mattinata inaugurale, agli ordini del responsabile della velocità azzurra Filippo Di Mulo e del collaboratore Giorgio Frinolli, è stata l’occasione per riabbracciarsi e per tornare a esercitarsi nel passaggio di testimone e nella manualità dei cambi, con l’ausilio delle fotocellule che dettagliano tutte le informazioni utili, in vista dei due eventi internazionali intorno ai quali ruota l’intera stagione: Mondiali a Eugene dal 15 al 24 luglio, Europei a Monaco di Baviera dal 15 al 21 agosto. Appena rientrato da qualche giorno di vacanza a Dubai, il campione olimpico, mondiale ed europeo Marcell Jacobs ha incontrato gli altri frazionisti azzurri, eroi delle Olimpiadi, protagonisti di un’epica medaglia d’oro con il record italiano di 37.50: Lorenzo Patta, Fausto Desalu e Filippo Tortu. Con loro, anche il veterano Davide Manenti e le nuove leve Matteo Melluzzo, Wanderson Polanco e Chituru Ali, mentre nelle prossime ore arriverà a Roma Giovanni Galbieri. Tanti sorrisi, la consueta ironia che caratterizza il gruppo azzurro ma anche serietà e concentrazione, nella consapevolezza che queste giornate di allenamento vanno sfruttate al massimo così da perfezionare la macchina e farsi trovare pronti in estate. Primo lavoro di pomeriggio, invece, per la 4x100 femminile. Al via anche il raduno delle staffette 4x400 a Formia, sempre da oggi e per tutta la settimana, al Centro di preparazione olimpica “Bruno Zauli” con il collaboratore della velocità Riccardo Pisani. Nell’agenda degli staffettisti c’è un altro raduno tra un mese, alla fine di aprile.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400