il network

Venerdì 03 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIADENA DRIZZONA

VIDEO Il concerto di Capodanno di Vho di Piadena

PIADENA DRIZZONA (3 gennaio 2020) - Gli applausi calorosissimi, la standing ovation finale e la richiesta di bis hanno coronato il grande successo del Concerto di Capodanno offerto mercoledì sera all’interno della settecentesca villa Magio-Trecchi di Vho. Un inedito assoluto, proposto per la prima volta dal Comune di Piadena Drizzona insieme al Rotary Club Piadena Oglio Chiese, all’Accademia musicale di Asola e alla cooperativa Il Gabbiano, con arie d’opera e valzer di Strauss, nell’ambito del Platina International Music Festival, con la direzione artistica di Roberta Bambace.
Protagonisti della serata la soprano Alessandra Floresta, il baritono Allan Rizzetti e il Manto Quartet Piano Trio, composto da Luca Truffelli, flauto, Maurizio Rossi, clarinetto, Stefano Miglioli, fagotto, e Lucio Castelli, pianoforte e arrangiamenti. Tutti bravissimi. Diciamo subito che il programma, presentato via via da Sonia Gandolfi, è stato azzeccatissimo e molto apprezzato dal pubblico prodigo di applausi. Tanto che, quando tutti si sono alzati in piedi, la soprano, abituata ad altri palcoscenici in questo periodo, come il teatro San Babila di Milano, si è commossa. «Voi - ha detto - forse pensate che questo sia scontato per noi, ma non è così, credetemi».
Per oltre due ore è stato un susseguirsi ininterrotto di brani di Johann Strauss, junior e senior, quelli più noti che si possono ascoltare durante il concerto di Vienna. Ma non sono mancati pezzi come Là ci darem la mano di Mozart, Habanera di Bizet, il Valzer di Frou Frou dall’operetta La Duchessa del Bal Tabarin di Bard, Cin-ci-là di Ranzato e tanti altri. Immancabile la Radetzky March, con i due cantanti impegnati a dirigere il pubblico e il Brindisi finale dalla Traviata di Verdi. Grande il coinvolgimento dei presenti, che hanno anche cantato e danzato, coinvolti dagli artisti con grande simpatia.
All’inizio della serata sono intervenuti il sindaco Matteo Priori, il presidente del Rotary Club Piadena Oglio Chiese Gianfranco Tripodi, la responsabile della Rsa San Vincenzo Roberta Broglia e Roberta Bambace. Quando è stato lanciato, il Platina Festival era un po’ una scommessa. Dopo l’esito dell’evento di mercoledì, quella scommessa può dirsi vinta.

03 Gennaio 2020