Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SERIE B

Calcio, doccia gelata allo Zini: Cremonese ko con l'Ascoli

Grigiorossi contratti e poco pericolosi, i marchigiani si difendono bene e segnano il gol del successo all'inizio della ripresa. Il Monza batte il Benevento ed ora è secondo in classifica

Ivan Ghigi

Email:

ighigi@laprovinciacr.it

30 Aprile 2022 - 12:46

Calcio, Cremonese-Ascoli: ore 14 allo Stadio Zini

Lo Stadio Zini

CREMONA - La seconda sconfitta consecutiva della Cremonese (0-1) interrompe la lunga striscia di risultati utili casalinghi e costa la seconda posizione in classifica a vantaggio del Monza che ha battuto il Benevento.

Per la Cremonese l’ultima piccolissima chance passa dalla trasferta a Como sperando in un passo falso dei brianzoli o dei salentini.

Allo Zini va in scena una gara ben giocata da ambo le parti ma tatticamente bloccata. La Cremonese è chiamata a fare gioco e prova a creare qualche occasione, mentre all’Ascoli basta una rete su calcio d’angolo firmata da Baschirotto (appena entrato in campo) nella ripresa per sbloccare definitivamente il punteggio.

Poche e per nulla efficaci le conclusioni in porta della Cremonese che nella ripresa non riesce a cambiare passo.

L’Ascoli ben organizzato in difesa non corre pericoli di fronte alla manovra troppo compassata e nel finale quasi poco convinta dei grigiorossi che appaiono anche stanchi e a corto di idee.

L’ultima parola sul campionato grigiorosso non è ancora detta, ma la battuta d’arresto riduce al minimo la possibilità di tentare il salto nella massima serie direttamente senza passare dai playoff.

LA PARTITA.

Partita finita. Allo Zini il match finisce con la vittoria dell'Ascoli, la Cremo non è più padrona del suo destino.

92' Tiro di Gaetano dai venti metri sopra la traversa. 

90' Concessi 4' di recupero.

89' Colpo di testa di Strizzolo ribattuto dalla difesa dell'Ascoli.

84' Cambio per la Cremo: fuori Valeri e dentro Rafia.

82' La Cremonese attacca ma non ci sono idee e l'Ascoli si difende bene ripartendo in contropiede.

79' Calcio d'angolo per la Cremonese guadagnato da Di Carmine: è il 7° tentativo per i grigiorossi.Ma la difesa dell'Ascoli respinge l'assalto dei ragazzi di Pecchia.

75' Riparte il gioco: l'Ascoli che non sfrutta una potenziale azione offensiva e consente alla Cremonese di ripartire dal fondo.

74' Gioco fermo: Falasco a terra dopo uno scontro di gioco.

69' Okoli salva un gol praticamente fatto anticipando un attaccante lanciato verso Carnesecchi.

65' Conclusione debole di Valeri appena dentro l'area di rigore, Leali para facile

59' Falasco su punizione sfiora l'incrocio dei pali della porta difesa da Carnesecchi.

58' Cartellino giallo per Ravanelli.

56' Tre cambi per la Cremonese: dentro Fagioli, Zanimacchia e Di Carmine, fuori Valzania, Castagnetti e Ciofani

53' La Cremonese, sotto di un gol, deve reagire per rispondere non solo all'Ascoli ma anche a Pisa e Monza, che sugli altri campi stanno vincendo contro Cosenza e Benevento.

baschirotto

Il gol di Baschirotto dell'Ascoli.

50' GOL DELL'ASCOLI.  Ascoli in vantaggio con un colpo di testa di Baschirotto appena entrato nella ripresa. Colpo di testa sotto misura su azione di calcio d'angolo, doccia fredda per i 13 mila dello Zini.

47' Sostituzione per l'Ascoli: Baschirotto al posto di Salvi.

Inizia il secondo tempo

Il primo tempo finisce a reti inviolate.

43' Cremonese vicina al vantaggio con Buonaiuto che dalla sinistra centra la porta ma Leali riesce a deviare il pallone.

39' Ascoli pericoloso con Bidaoui che dentro l'area si destreggia, il tiro - deviato - viene bloccato da Carnesecchi.

35' Cremonese sempre nella metà campo dell'Ascoli ma gli spazi sono stretti.

31' Bonaiuto calcia la punizione sopra la traversa.

30' Altro cartellino giallo: Salvi ferma Bonaiuto irregolarmente al limite dell'area. E' fallo.

25' Cartellino giallo per Castagnetti, punito l'intervento su Saric.

23' Baez su punizione da posizione defilata tira in porta e conquista un angolo.

21' Cartellino giallo per Collocolo per l'ennesimo fallo su Valeri.

18' Primo calcio d'angolo per l'Ascoli che si spegne sul fondo.

14' Cartellino giallo per Buchel  per fallo su Castagnetti.

13' L'Ascoli ha preso fiducia e ha alzato il baricentro: cerca di fare possesso a centrocampo e sfruttare le fasce.

11' Rischio per la Cremonese: Valeri devia un cross dalla destra e la palla passa pericolosamente davanti alla porta di Carnesecchi.

zini

La scenografia allo Stadio Zini

8' Cremonese in costante proiezione offensiva in questo inizio di partita.

6' Primo calcio d'angolo della partita per la Cremonese. nulla da fare per gli undici di Pecchia.

4' Bella combinazione Ciofani-Gaetano-Ciofani con il 9 grigiorosso che conclude di destro a lato.

4' Cartellino giallo per Valeri: atterra un avversario nel tentativo di ripartenza.

1' Partita iniziata: prima palla giocata dall'Ascoli, pubblico delle grandi occasioni. Prima occasione dopo appena 30'' per i grigiorossi. Dopo appena 30" la Cremonese guadagna il primo calcio di punizione, gli ospiti recuperano e ripartono.

(Fotogallery: Fotolive/Filippo Venezia)

LE FORMAZIONI

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Ravanelli, Okoli, Valeri; Valzania, Castagnetti; Baez, Gaetano, Buonaiuto; Ciofani.
In panchina: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Casasola, Gondo, Strizzolo, Meroni, Fagioli, Crescenzi, Di Carmine, Zanimacchia, Rafia.
Allenatore: Pecchia.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Bellusci, Falasco; Buchel, Collocolo, Saric; Maistro; Bidaoui, Tsadjout.
In panchina: Guarna, D’Orazio, Tavcar, Baschirotto, Paganini, Ricci, Dionisi, Iliev, Quaranta, Eramo, Caligara, Fontana.
Allenatore: Sottil.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mino.capelli

    01 Maggio 2022 - 02:57

    Ultima possibilita' per la Cremo di raggiungere la promozione diretta in A: VINCERE A COMO E SPERARE CHE IL MONZA NON VINCA O PAREGGI; IL RISULATO DI LECCE - PORDENONE E' ININFLUENTE PER LA CREMO!

    Report

    Rispondi

  • mino.capelli

    30 Aprile 2022 - 23:42

    Dopo Cremo-Brescia del 5 marzo, la media punti a partita e' stata di 1,44. Tesser, Mandorlini, Rastelli, Baroni e Bisoli esonerati per molto meno.

    Report

    Rispondi

  • elise111

    30 Aprile 2022 - 18:30

    È possibile mai che non ci sia un giornalista che uno che a Mister Pecchia faccia presente che dal dopo Cremonese Brescia la sua squadra ha fatto 13 punti in 9 partite ovvero una media punti da media bassa classifica? Perchè sentire sempre la stessa frase guardiamo avanti e pensiamo alla prossima partita francamente mi ha stancato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti